Crea sito

Bonsai World

Pagina in costruzione….

Japanese Black Pine, 1936-2007

-Cosa è un bonsai:

Un bonsai è la coltivazione artistica di un albero in un vaso e il suo scopo è quello di avere la forma e le caratteristiche di un albero maturo presente in natura.

Il bonsai può essere considerato come un’opera d’arte in continua evoluzione, in quanto è un essere vivente che si evolve nel tempo, e con il tempo diventa sempre più pregiato ed esteticamente migliore.

-Come creare un bonsai:

Un bonsai si ottiene dalla fusione tra i principi orticolturali della botanica e dell’arte:

Principi orticolturali basati sulla scienza della botanica:

  • acqua
  • luce
  • tipo di suolo con un certo intervallo di pH
  • temperatura
  • fertilizzazione periodica
  • controllo delle malattie

Principi artistici:

  • proporzione
  • bilanciamento
  • unità
  • punto focale
  • colore

-Elementi estetici di un bonsai:

Invecchiamento:

Il bonsai non deve necessariamente essere un albero “antico”, ma ci sono delle tecniche che permettono di fare in modo che l’albero lo sembri. Basta quindi replicare alcune caratteristiche presenti nelle radici, nel tronco e nei rami di alberi molto antichi.

  • Radici:
    le radici degli alberi antichi sono grandi e parzialmente visibili, infatti con il tempo il suolo attorno alle radici si erode e le radici sviluppano uno strato di corteccia. Le radici dell’albero si sviluppano generalmente a partire dal centro dell’albero in diverse direzioni, e questo conferisce all’albero maestosità e stabilità. La seguente immagine è un esempio di radici di un albero antico presente in natura:

Roots of an old tree in Thailand

  • Tronco:
    la parte più bassa del tronco è la più antica e quindi la più larga. Man mano che si sale verso l’alto il tronco invece tende a diventare meno largo. Il tronco deve inoltre essere proporzionale alla dimensione dell’albero. Un esempio presente in natura si può vedere dalla seguente immagine:

Juniperus occidentalis australis oldtree

Inoltre è possibile fare in modo che il bonsai sembri un albero antico facendo in modo che il suo tronco cresca con una serie di curve. Un esempio di un albero in natura con questa caratteristica è il seguente:

Tree on Old Winchester Hill - geograph.org.uk - 416352

Infine la superficie del tronco di un bonsai potrebbe essere liscia e senza segni, invece il tronco dovrebbe essere ruvido, nodoso e “sfregiato” in modo da dare l’apparenza del passare del tempo.

Prenditi cura del tuo bonsai in relazione alle temperature stimate nei prossimi giorni:

Meteo Catania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*